Cosa fare per.... - Parrocchia Sacro Cuore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Cosa fare per....

Informazioni
Come fare per....
 
BATTESIMO DI UN NEONATO

I genitori del bambino contatteranno la Parrocchia almeno un mese prima della data nella quale intenderebbero richiedere il Battesimo.
Poi seguiranno i previsti tre incontri di preparazione al Sacramento (in genere i primi mercoledì/giovedì/venerdì di ogni mese alle ore 20,00).
Nel primo incontro verrà richiesto di compilare una scheda anagrafica con i dati dei genitori e del bambino che occorreranno per l'Atto di Battesimo.
 
 
INIZIAZIONE CRISTIANA DOPO I SETTE ANNI D'ETA'
Per le persone dai sette anni in su, è previsto un biennio di preparazione con incontri settimanali...
Dall'inizio della terza Quaresima il candidato effettuerà gli scrutini previsti dal Rito per l'Iniziazione Cristiana degli Adulti e nella successiva Veglia pasquale riceverà il Battesimo, la Cresima e l'Eucaristia...  a seconda dell'età.
 
 
PRIMA COMUNIONE E CRESIMA PER I BAMBINI/RAGAZZI
Il percorso che prepara a ricevere i sacramenti dell’Eucaristia e della Cresima vuole essere una proposta per la vita.
L’invito ai genitori dei comunicandi e cresimandi è che, accanto alle preoccupazioni sportive e ricreative per i propri figli, abbiano a cuore, l’offerta della Parrocchia che li aiuterà ad irrobustirsi spiritualmente e nel senso di appartenenza alla famiglia cristiana. Ciò è necessario per essere ben strutturati interiormente allo scopo di gioire meglio del dono dell’esistenza ma anche per saper affrontare con la forza della fede le possibili crisi che la vita stessa riserva.
Il cammino che inizia, è, accanto alla conoscenza del Signore Gesù e del suo messaggio di salvezza, anche esperienza di stile cristiano, in una comunità di credenti, che vive nell’accoglienza reciproca e nella condivisione. Perciò è fondamentale, oltre all’incontro di catechismo settimanale, la Santa Messa della domenica, che per i bambini del catechismo viene anticipata al sabato sera con caratteristiche più adatte a loro.
Naturalmente l’invito è anche per gli adulti coinvolti, perché sappiano approfittare di questa occasione provvidenziale per riprendere il cammino cristiano nella Chiesa in maniera più costante e “praticante”. Bisogna cercare di dare l’esempio ai propri figli perché l’amore a Dio non sia soltanto predicato, ma vissuto. Quindi è necessario aver cura che la propria famiglia sia una piccola chiesa domestica dove regnano: la preghiera, l’armonia, il rispetto e l’attenzione al prossimo.
L’itinerario per i bambini/ragazzi è strutturato in quattro anni di catechismo (due per l’Eucaristia e due per la Cresima). Durante tale percorso sarà opportuno entrare in sintonia con la vita e le esigenze della comunità parrocchiale, della quale si diventa parte effettiva.
Si ricordi che la Comunità parrocchiale vive della presenza, dell’impegno e del contributo di ogni battezzato in Cristo. Insieme si costruisce la Chiesa di Dio.
Dunque la Chiesa ha bisogno di ciascun battezzato che è atteso e benvenuto!
 
 
EUCARISTIA E CRESIMA PER GLI ADULTI
Gli adulti (dai 16 anni in su) che non avessero potuto o voluto prepararsi prima ai Sacramenti che completano l'Iniziazione Cristiana possono richiedere di far parte del gruppo di catechesi che ogni anno inizia un percorso addatto a novembre e prevede la recezione dell'Eucaristia e/o della Cresima nel maggio successivo.
Il percorso è strutturato con un incontro settimanale (in genere il lunedì dalle 19,00 alle 20,00) e la santa Messa domenicale.
 
 
REQUISITI RICHIESTI AI PADRINI/MADRINE
Padrini e madrine devono portare il CERTIFICATO D’IDONEITA’,
va richiesto alla Parrocchia di appartenenza, chi appartenesse alla medesima Parrocchia dove si celebra il Sacramento, deve garantire di possedere i seguenti requisiti:
a)       avere 16 anni compiuti
b)       essere Battezzato e Cresimato
c)       essere sposato in Chiesa (se non single)
d)       non essere convivente, né sposato solo civilmente, né divorziato
e)       essere buon Cristiano cattolico praticante
 


    SCHEDA DA PRESENTARE AL CORSO DI FORMAZIONE PER I FIDANZATI
Matrimonio dei fidanzati:
  
Sig. __________________________________ 
e Sig.na _______________________________ 
Residente a ____________________________  
Via  ___________________         
Tel.  ___________________      /Cell _______________________

Verrà celebrato:
il giorno  __________________      alle ore   ______    a __________________________  
nella Parrocchia __________________________             Diocesi   _________________________

Professione ___________________________________  
Nato/a a _____________________________________   il ____________________    
Battezzato/a __________________________________  il __________________  
nella Parrocchia _______________________________  
Comune di ___________________________  
Diocesi di ____________________________  
Cresimato/a  il __________________    

Documenti necessari per la pratica di Matrimonio
Per entrambi i fidanzati:
  • Certificato di STATO LIBERO al Comune di residenza
  • Certificato di Battesimo (presso la Parrocchia in cui si è ricevuto il Sacramento)

 
  • Certificato di Cresima
  • Attestato dell’avvenuto Corso per fidanzati
      [Per situazioni straordinarie di entrambi i fidanzati o di uno dei due (per es.: Divorzio di una precedente unione civile,  
      Matrimonio canonico dopo il civile, Matrimonio misto o tra un credente e un non credente… è opportuno parlare col Parroco)]
 
 
Indirizzo dei futuri sposi:
Località  _____________________________ 
Via  _________________________________
Tel.  ________________________________ 

    
Torna ai contenuti | Torna al menu