Galleria FSC 005 - Parrocchia Sacro Cuore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Galleria FSC 005

Galleria FSC
 
“XVIII FESTA DEL SACRO CUORE” - AD 2010
 
                                                      
 
“Lasciatevi riconciliare con Dio”
 
LADISPOLI: IN FESTA PER ONORARE IL SACRO CUORE

 
Domenica 13 giugno 2010, si sono conclusi con grande successo i tre giorni della XVIII FESTA PATRONALE DEL SACRO CUORE. Essa, ancora quest’anno, ha visto coinvolta l’omonima comunità parrocchiale dei quartieri “oltre la ferrovia” di Ladispoli. In specie ha impegnato un folto gruppo di 150 volontari nella organizzazione di una manifestazione che va crescendo di anno in anno, in termini di partecipazione e di coinvolgimento.
 
Il tutto era stato preparato da una novena di preghiera chiamata “Omaggio al Sacro Cuore” in cui, sera dopo sera, si sono avvicendati durante la santa messa i vari gruppi e realtà che compongono il tessuto parrocchiale “impegnato”: portando un contributo di preghiera e compiendo un segno che quest’anno consisteva nella preparazione di una pagina in un grande libro rappresentante, simbolicamente, il racconto della storia che Dio conduce in tale comunità cristiana.
 
Al culmine della novena la solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù con una celebrazione eucaristica molto sentita, nell’omelia il parroco don Giuseppe Colaci ha esordito affermando che “non è da teneroni o persone sdolcinate il parlare del Cuore di Gesù e dell’amore che da esso promana. Infatti l’amore è l’argomento principale di ogni esistenza e certamente della vita del cristiano. Ma è anche l’immagine più efficace di Dio che si manifesta in Cristo. Di esso, più che parlarne è fondamentale farne esperienza e ciò avviene nella comunità cristiana”.
 
Terminata la messa è seguita una mezz’ora di adorazione eucaristica con il prescritto “Atto di riparazione”. Quindi una cena comunitaria e un concerto musicale.
 
Le due giornate successive hanno visto una grande partecipazione ai vari appuntamenti liturgici e ricreativi. In esse hanno funzionato a pieno ritmo gli stand curati dai parrocchiani, soprattutto quello gastronomico e quello dei dolci.
 
In questo grande “contenitore” è stato bello vedere una comunità di volontari, dai ragazzi agli adulti, che ha saputo lavorare sodo, ma anche divertirsi vivendo momenti di serena fraternità. Lusinghiero è stato il messaggio del sindaco Paliotta che è intervenuto nella serata di sabato 12, così egli scrive: “La vostra comunità è un bellissimo esempio di impegno per la crescita delle persone e di tutta la città”.                                                       
 
Domenica notte la stanchezza era evidente sul volto di quanti hanno collaborato alla riuscita della manifestazione, ma altrettanto chiara era la soddisfazione e la gioia per una bella pagina di vita comunitaria. Su tutto le parole incoraggianti del nostro parroco: “Siamo testimoni della gioia cristiana che scaturisce dall’amore per il Signore. E quando si riesce a rimanere gioiosi ed entusiasti anche nel servizio e nella fatica, allora si è ancora più autentici e convincenti… e questo è decisivo per una Festa che vuole essere il volto missionario della parrocchia. Una comunità parrocchiale che esce dalle mura e sosta sulla via per dialogare con quanti vogliono lasciarsi incontrare. Dio benedica il nostro impegno e lo renda sempre più fecondo di frutti di conversione e di vita evangelica”.

 
Il Comitato dei festeggiamenti del Sacro Cuore di Ladispoli


Torna ai contenuti | Torna al menu