Galleria FSC 004 - Parrocchia Sacro Cuore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Galleria FSC 004

Galleria FSC
                                                               XIX FESTA DEL SACRO CUORE DI GESU' 2011


CRONACA DI TRE GIORNI DI FESTA PATRONALE
Domenica 3 luglio di Daniela e Pasquale

Facciamo Festa, questo è il  giorno del Signore, queste parole di un canto liturgico hanno fatto da cornice  alla terza giornata di festeggiamenti della "XIX Festa del Sacro Cuore",  domenica 3 luglio 2011. Come ogni anno lo spazio antistante la struttura parrocchiale, aveva cambiato fisionomia,  passando a diventare, da via di un quartiere residenziale a luogo d'incontro di  una comunità; parrocchiale e di un'intera Città. Cosa, questa, che ai giorni  nostri non è così facile, anzi, per certi versi assai rara, anche a causa dei  molteplici impegni lavorativi e familiari. Per cui rimane sempre meno tempo da  poter dedicare all'incontro disinteressato e alle relazioni fraterne.
A farla da padrona, per questo  evento, è stata la voglia di mettersi in gioco, la volontà di dedicarsi al  servizio della comunità, dal più grande al più piccolo: creare quell'atmosfera  di serenità, tranquillità, spensieratezza e soprattutto riscoprire il piacere  di dialogare con quelle persone che nella vita frenetica di tutti i giorni,  appena riesci a salutare frettolosamente con un <ciao>, e scoprire nuovi amici.
Tutto questo ravvivato e favorito  dalle tante attività che si sono succedute: nel primo pomeriggio, il teatrino  dei burattini, che ha visto partecipare numerosi bambini divertiti e ansiosi di  farsi coinvolgere.&nbsp; Per gli adulti vi era  una esposizione di auto e moto d'epoca, parcheggiate sul terreno parrocchiale. Bella  la cerimonia di premiazione di tutti i bambini e ragazzi che hanno partecipato  al torneo di calcio diviso per fasce di età, al torneo di biliardino e all'ormai  consueto concorso: <Se penso a Dio>,  che aiuta i nostri piccoli artisti a venire allo scoperto. A seguire una  vivacissima e coloratissima animazione di ballo in costume, dei vari personaggi  Disney, che ha visto la partecipazione di numerose persone di tutte le età. Contemporaneamente i volontari impegnati  in prima linea condividevano le gioie e le fatiche, e quando affiorava la  stanchezza ecco il rimedio, inaspettato, a mò di doccia, tramite <mezzo secchio d'acqua> (nel vero senso del termine) per rinfrescare e tonificare i muscoli e pronti per ripartire.  Scende ormai la sera, la santa Messa è terminata e lo spazio antistante la Parrocchia  si riempie, tante le persone che hanno deciso di regalare la loro presenza e di  trascorrere una serata sedute ai tavoli già predisposti........ consumando un  panino, una bevanda e soprattutto gremendo la piazza e vivendo la comunità.  
Inizia lo spettacolo con l'artista Matteo Geri che propone un <revival> di canzoni dagli anni '70 fino al 2000, rispolverando incancellabili ricordi negli adulti, intrattenendo la  platea per più di due ore. Poi arriva la tanto attesa estrazione dei biglietti  della lotteria. Infine, ultimati i saluti del nostro Parroco, si è dato inizio  allo spettacolo pirotecnico con i complimenti conclusivi di tanti amici.
Adesso che la stanchezza fisica  viene superata, rimane il gradevole ricordo di un'esperienza gioiosa e  armoniosa, costruita e vissuta assieme a volti conosciuti e nuovi. Ma anche l'augurio  di aver trasmesso la bellezza del fare comunità e l'importanza di donare parte  del proprio tempo al servizio degli altri <donare  è meglio che ricevere>.

Torna ai contenuti | Torna al menu