Galleria Cat - 008 - Parrocchia Sacro Cuore

Vai ai contenuti

Menu principale:

Galleria Cat - 008

Galleria Catechismo
 
Il catechismo si anima

 
 
A novembre l’uscita del calendario nuovo ha portato con se le date e la formazione dei gruppi di Prima Comunione.
 
Il 30 aprile sono stati uniti i due gruppi del sabato, capitanati da Luigi e Nunzia, aiutati da Camilla ed Andrea.
 
A quel punto è venuto spontaneo guardarci e pensare ad una collaborazione tra i due gruppi, in questo modo avremmo portato, alla data tanto attesa, un unico grande gruppo, dove anche le famiglie erano già parte integrante.
 
Sotto questa luce abbiamo iniziato un cammino che riguardava gli stessi argomenti: il più analizzato e approfondito è stato: La Santa Messa, nelle sue parti.
 
Abbiamo spiegato ai ragazzi i quattro momenti della Messa, perché ogni momento è importante e perché è importante viverlo con il cuore, gli occhi e la mente.
 
I loro occhietti curiosi ti guardavano e le loro manine alzate, erano frutto di tante domande che i nostri discorsi avevano scaturito.
 
Al termine di tutto questo lavoro, siamo passati alla parte pratica, la RAPPRESENTAZIONE DELLA SANTA MESSA, piccola opera teatrale da rappresentare dinanzi al nuovo parroco Don Gianni e alle famiglie.
 
Ognuno aveva la sua parte, noi catechisti siamo stati le guide dei nostri cuccioli, abbiamo spiegato ai genitori e ai nonni, molto attenti e silenziosi, tutto quello che avviene nella Santa Messa.
 
Il sacerdote Riccardo era emozionatissimo, era la sua prima messa.
 
Il diacono Luca era molto sicuro di se.
 
La chierichetta Chiara aiutava dando consigli.
 
Il coro cercava di fare del suo meglio, ma non avevano avuto molto tempo per le prove.
 
L’assemblea silenziosa e composta.
 
Con questa rappresentazione abbiamo dato il nostro personale benvenuto al nuovo parroco Don Gianni; che, seduto tra le famiglie, ci ha seguiti con molto interesse.
 
Momento molto particolare e intenso, quando abbiamo chiesto a Don Gianni di benedire il Pane, erano delle pizzette, i ragazzi le hanno portate ai genitori per condividere il pane benedetto, in verità hanno distribuito dei piccoli pezzi, in modo da poterne mangiare più loro.
 
Al termine foto di gruppo tra gli applausi dei genitori, dei nonni, finalmente la tensione era sciolta.
 
Un grazie affettuoso dai catechisti Luigi, Nunzia, Camilla, Andrea



 
 

Torna ai contenuti | Torna al menu